Storia

Centro agricolo del Monte Poro situato ai piedi della scarpata con cui il Colle di Vibo Valentia digrada verso la valle del Mesima.Il territorio confina con i comuni di Francica, Gerocarne, Sant'Onofrio, Soriano Calabro, Vibo Valentia.Fu casale della Contea d'Armena e appartenne ai Caracciolo di Girifalco. Nel territorio sono state rinvenute vestigia di insediamento di età Neolitica.La Chiesa Parrocchiale fu ricostruita dopo il terremoto del 1783; conserva statue processionali. Bello è il monumento ai caduti della prima guerra mondiale, opera di Jerace (1924).

albo amministrazion trasparente certificazioni residenza pec imu suap

 

statistiche bandi fatturazione iuc foto governo uffici

 

Comune di Stefanaconi (VV)

P.IVA 00327470795

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.069 secondi
Powered by Asmenet Calabria